giovedì 4 settembre 2014

Aggiornamento 2014 tabelle del Tribunale di Milano per la liquidazione del danno non patrimoniale

Sono state pubblicate le tabelle del Tribunale di Milano nell'aggiornamento del 2014, che riportano i valori per la liquidazione del danno non patrimoniale alla persona derivante da lesione alla integrità psico-fisica e dalla perdita-grave lesione del rapporto parentale.
Gli importi sono stati adeguati all'aumento del costo della vita sulla base degli indici ISTAT, con conseguente incremento rispetto ai parametri precedentemente in vigore.
Ricordiamo che le tabelle del Tribunale di Milano sono il fondamentale punto di riferimento a livello nazionale per la liquidazione dei danni di non lieve entità (ovvero che abbiano comportato un grado di invalidità permanente superiore a 9 punti percentuali) in ambito RCA, nonché per le lesioni di qualunque entità non rientranti nel contesto della circolazione dei veicoli.
Con l'aggiornamento della tabella il valore del primo punto di invalidità permanente passa da 1.452,00 a 1.460,00. L’importo per il giorno di inabilità temporanea assoluta rimane invece sostanzialmente invariato.
Per il danno da perdita del congiunto (genitori, figli e coniugi o conviventi) gli importi passano da una variazione tra € 126.080,00 ed € 326.150,00, ad una variazione tra € 126.990,00 ed € 327.990,00.
Infine per quanto riguarda la perdita di altri parenti, la variazione passa da € 23.600,00 – 141.620,00 ad € 23.740,00 – 142.420,00.

Le tabelle possono essere scaricate da qui.

Fonte: www.quotidianodiritto.ilsole24ore.com

Nessun commento:

Posta un commento